Subscribe
Share
Search
top

Studio Futuroma

La mappa della street art a Roma

Le opere sui muri di 30 quartieri romani raccolte in una mappa e in un’app, per un percorso turistico alternativo a quelli classici e archeologici

È stata presentata a Roma una mappa della street art, che segnala 330 opere in 150 strade di trenta quartieri romani. Lo slogan dell’iniziativa, realizzata dall’assessorato alla Cultura e da Zètema Progetto Cultura, e che sarà distribuita in 50 mila copie in tutti i PIT (punti turistici informativi) di Roma, è “Cambia prospettiva. La strada è il tuo nuovo museo”: l’idea è proprio segnalare – in una città come Roma, dove l’arte è soprattutto antichissima e i murales sono stati considerati a lungo simbolo di degrado – percorsi turistici alternativi, con un nuovo punto di vista non archeologico ma rivolto all’arte contemporanea e urbana, che passa dai quartieri storici e centrali come Testaccio a quelli periferici come San Basilio e Tor Bella Monaca.
Insieme alla mappa sono stati presentati anche una app associata al progetto dal nome “StreetArt Roma”, realizzata da Artribune e disponibile gratuitamente su AppStore e Google Play; una sezione del sito turismoroma.it interamente dedicata alla street art, divisa per quartieri e geolocalizzata per individuare in modo semplice e veloce la posizione dei murales, che permetterà un aggiornamento costante delle opere; una mappatura sul Google Cultural Institute curata da NUfactory che mira ad offrire una digitalizzazione quanto più completa delle opere murarie presenti in città e infine un video promozionale realizzato da Made in Tomorrow srl.

“Possiamo dire che davvero questa città è un’opera d’arte completa. È la capitale della Storia, dell’archeologia, ma è sempre di più proiettata nel futuro come capitale dell’arte contemporanea. Oggi, con questa mappa, annunciamo in realtà la nascita del venticinquesimo museo civico di Roma, il nono gratuito”, ha detto l’assessore alla Cultura e al Turismo di Roma, Giovanna Marinelli.

FONTE. Il Post

Post a Comment