Subscribe
Share
Search
top

Studio Futuroma

Le prime immagini del nuovo Trainspotting

In una clip Ewan McGregor racconta del nuovo film e di come è cambiato il suo personaggio Mark ‘Rent Boy’ Renton

In una nuova clip il protagonista della saga Ewan McGregor ha raccontato com’è cambiato il suo Mark ‘Rent Boy’ Renton dalle vicende raccontate nel film originale del 1996 a quanto verrà raccontato nel nuovo capitolo Trainspotting 2, in uscita prevista per il 2017.

Il film sarà in parte basato su Porno, seguito letterario di Trainspotting scritto dallo scrittore Irvine Welsh: «È stato pensato per riprendere le parti più movimentate del libro originario e de3l suo seguito, Porno, ma portando tutto ai giorni nostri, per mostrare come sia ancora contemporaneo; per certi versi penso sarà anche un film migliore di Trainspotting».

La conferma arriva quindi dallo stesso McGregor, che racconta della fuga di Mark in Olanda dopo essersi intascato il malloppo sottratto al resto della banda formata da Spud, Sick Boy e Begbie. Per la sua nuova vita Renton ha sostituito la dipendenza dal’eroina al bisogno costante di endorfine e una passione sfrenata per il jogging, ma senza dimenticare “l’enorme senso di colpa” per aver fregato gli amici di Edimburgo in cui ritornerà.

«Il motivo per cui torna è perché Rent è affranto e si sente davvero in colpa per quello che ha fatto – ha aggiunto l’attore – loro sono le uniche persone che davvero lo conoscono e le uniche che lui conosce».

T2 – Trainspotting 2 uscirà nelle sale britanniche il 27 gennaio 2017 mentre non è ancora stata annunciata la data per l’arrivo del nuovo capitolo della sega nei cinema italiani.

Post a Comment