fbpx

Cosa sono Rete Display e Campagne Display Google ADS?

Rete Display e Campagne Display

Facciamo un pò di chiarezza tra le due principali tipologie di Campagne Google ADS

Vogliamo darvi un’idea ben chiara per sottolineare la sostanziale differenza tra una Campagna Display e una Search, la prima è facilmente paragonabile ad un cartellone pubblicitario la seconda il vecchio e fantomatico Pagine Gialle, insomma un pò come Domanda Latente e Domanda Consapevole. Sono plurimi gli obiettivi che si possono raggiungere con queste campagne, lo vedremo nel corso dell’ articolo.

Il nome ne rende chiara la prima differenza sostanziale rispetto alle Campagne Search, le quali appunto presidiano la Rete di Ricerca quelle Display presidieranno la rete Display. 

Si possono attivare delle Campagne Search con l’opzione di annunci Display adattabili, per poter presidiare contemporaneamente entrambe le reti e in aggiunta anche quella dei Partner di Ricerca (una campagna con entrambe le reti attive sarà differenziata da un rettangolo in verticale nel lato sinistro della lente di ingrandimento della vostra Campagna Search). Gli Annunci Display Adattabili si differenziano da quelli Search perchè composti sia da una parte Testuale (Cons. 3 Titoli 2 Descrizioni minimo) che da una Display, ossia delle immagini (Cons. 1 Logo 1×1, 1 Logo 16:9, 5 img 1×1 e 5 img 16:9 Link Support di Google) Ritornando al discorso di Domanda Latente e Domanda Consapevole, la Campagna Search risponde ad una Keyword di ricerca utilizzata da un utente per cercare un determinato prodotto o servizio, che un determinata azienda offre. L’azienda venditrice decide di presenziare la rete Search presentando ai possibili clienti il proprio Annuncio soddisfacendo così una domanda Consapevole. La campagna Display al contrario, presenziando la Rete Ad Sense, YouTube e Gmail, presenta un Annuncio Display Grafico, con immagini, loghi, titoli e descrizioni, attirando l’attenzione di un pubblico Non Consapevole che esposto al nostro Annuncio potrebbe cliccare e convertire. Oppure ri-presentando il nostro annuncio agli utenti che hanno interagito con noi e con la nostra azienda, le cosiddette campagne di remarketing. Purtroppo la maggior parte delle aziende attiva delle Display e non considera che Google aggiorna periodicamente i propri algoritmi di ricerca, quindi non puoi semplicemente “impostare una campagna e dimenticarla“. Se le tue campagne display non performano forse la tua agenzia non sta lavorando abbastanza duramente per te! Oppure, se attualmente gestisci internamente i tuoi account Google, sei in grado di dedicare il tempo necessario per mantenere e ottimizzare un account di successo insieme a tutte le altre responsabilità? Pochi sanno che è possibile escludere le etichette e i contenuti sensibili, andando a pulire drasticamente a monte la qualità del traffico che andiamo a portare sul nostro sito web, settando delle conversioni specifiche per questa campagna utili a capire gli step fondamentali del nostro processo d’acquisto.

Le Etichette?

  • DL-G: contenuti adatti a tutti (puoi anche selezionare “Contenuti classificati come adatti alle famiglie”)
  • DL-PG: contenuti adatti alla maggior parte dei segmenti di pubblico con l’accompagnamento dei genitori
  • DL-T: contenuti adatti ad adolescenti e adulti
  • DL-MA: contenuti adatti solo a un pubblico adulto
  • Non ancora classificato: contenuti che non sono stati ancora classificati, perché non è stato completato il processo di classificazione

I Contenuti Sensibili?

Tragedie e conflitti – esclude contenuti espliciti di combattimenti o guerre Problemi sociali sensibili – esclude contenuti destinati a suscitare una reazione su questioni controverse Linguaggio volgare e offensivo – esclude contenuti quali volgarità e oscenità non frequenti o moderate in generi di intrattenimento, commedia, satira o musica Contenuti sessualmente allusivi – esclude contenuti relativi al sesso o ai prodotti sessuali Contenuti scandalosi e scioccanti – esclude contenuti di disastri o incidenti che mostrano vittime o morti

Quanto sono importanti Creativities and asset? Creatività e combinazione Titoli – Descrizioni?

Le immagini, il tuo logo, i titoli e le descrizioni che decidi, sono il tuo biglietto da visita, puoi utilizzare anche video caricati sul tuo canale youtube trovando il mix perfetto per il tuo targeting o il tuo audience (Segmento di Pubblico).

Cosa sono i segmenti di pubblico?

I segmenti di pubblico sono delle categorizzazioni che Google attribuisce ad ogni utente in base ai propri comportamenti suddividendo il tutto in due grosse categorie che sono In Market e Affinity Based, quindi categorizzati per comportamenti d’acquisto e affinità di prodotti e interessi. In realtà Google Ads, abbinato ad una conoscenza e ad un lavoro meticoloso anche su Analytics ci permette di creare, infiniti segmenti di pubblico, per poter agire in maniera mirata e concreta, personalizzando il tipo di asset perfetto per quel tipo di segmento di pubblico. Se non sai come ottimizzare queste funzioni di Google Ads, affidati ad un team di esperti quanto meno per un audit gratuito del tuo account.
Author avatar
Matteo FTRM

Post a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

We use cookies to give you the best experience.