Subscribe
Share
Search
top

Studio Futuroma

iPhone X e Galaxy S9 quale scegliere: le due novità a confronto

Apple e Samsung hanno lanciato da poco due nuovi smartphone sul mercato. Ecco le differenze tra iPhone X e Galaxy S9: difficile stabilire quale sia il migliore.

C’è da dire che entrambi questi dispositivi mobile sono straordinari, ad esempio nell’esperienza di gioco, ma ciascuno ha le proprie peculiarità.

Vediamo dunque l’iPhone X e il Galaxy S9 a confronto per capire le varie caratteristiche.

Differenze tra iPhone X e Galaxy S9: il design

Il Samsung Galaxy S9 è leggermente più stretto dell’iPhone X, con i bordi che si incurvano lateralmente.

L’iPhone X ha invece un bordo ridotto al minimo ma in modo uniforme sui tre lati , con la famosa notch dove si trovano i sensori del FaceID  – nella parte superiore.

Il design di entrambi i dispositivi sono molto eleganti. Nessuno dei due telefoni ha il tasto home, ma i controlli sul display.

Gli smartphone di casa Apple e Samsung sono resistenti alla polvere e all’acqua, ma ci sono un paio di funzioni extra sul Samsung Galaxy S9.

L’S9 ha tenuto lo scanner delle impronte digitali, che si trova nella parte posteriore sotto l’obiettivo della fotocamera.

Apple ha invece abbandonato lo scanner Touch ID per mettere il Face ID.

Solo il Galaxy S9 ha mantenuto il jack per cuffie da 3,5 mm. Per quanto riguardalo schermo, entrambi i telefoni hanno il display OLED di livello superiore all’LCD.

Questa nuova tecnologia, infatti, invece di richiedere una retroilluminazione, illumina i singoli pixel quando è necessario.

La fotocamera

L’ iPhone X ha una doppia fotocamera con zoom ottico, che ha la capacità di catturare le immagini con un effetto di profondità di campo noto come bokeh.

Per cui si ottiene facilmente la sfocatura dello sfondo mentre si mantiene il soggetto a fuoco.

Il Samsung Galaxy S9 in versione standard ha un sensore e la doppia camera è solo sul modello plus.

Le doppie fotocamere dei due telefoni sono molto simili: entrambe presentano due sensori da 12 megapixel, autofocus, stabilizzazione ottica dell’immagine e flash LED bicolore.

Per quanto riguarda le fotocamere frontali, solo Apple offre l’opzione Portrait Lighting ovvero l’effetto drammatico.

Il Galaxy S9 è dotato invece dell’opzione per scattare video al rallentatore a 960 fps.

Sistema operativo e Velocità

Per quanto riguarda la velocità del sistema operativo, il Galaxy S9 da la scelta tra 4 GB di RAM e 6 GB di RAM per l’S9 Plus.

L’iPhone X gira invece sul processore Apple A11 Bionic con 3 GB di RAM.

Mentre Samsung, come al solito, opta per l’ultima versione del sistema operativo Android di Google, Apple gira con il proprio software iOS.

La combinazione hardware / software per iPhone è sempre più efficiente e migliore in termini di durata della batteria.

Tuttavia, sia  iOS 11 che Android Oreo introducono nuove funzionalità multitasking.

E’ possibile su entrambi gli smartphone usare due app parallelamente – così puoi guardare un video mentre rispondi ad una email.

Funzioni speciali

Entrambi gli smartphone sono al top della gamma quindi hanno funzioni speciali.

La caratteristica principale di iPhone X è il riconoscimento facciale Face ID, per lo sblocco del telefono.

E così anche Samsung con la tecnologia Intelligent Scan. Entrambi i telefoni hanno la ricarica wireless e l’assistente virtuale.

Quale scegliere?

Sia iPhone X che Samsung S9  sono molto validi e le differenze sono davvero minime.

L’iPhone X si presenta più fluido rispetto all’S9 per una migliore integrazione hardware / software.

Samsung, d’altra parte, ha più funzionalità. La scelta dipende soprattutto dal gusto personale e dalle proprie abitudini.

Marianna Feo

Post a Comment