Subscribe
Share
Search
top

Studio Futuroma

Loghi di famosi marchi trasformati in armi, il risultato è pericoloso

Non è un segreto che la gente faccia di tutto per risultare sempre alla moda, seguendo le tendenze del momento e spesso vestendo abiti al limite del pacchiano.
Ma cosa succede se i simboli dei brand che tutti amiamo diventano vere e proprie armi?
L’artista di New York, Tom Galle, è noto per la sua arte interpretativa e limitatrice, e ha presentato da poco il suo ultimo progetto creativo sulla cultura pop, Corp Gear. L’impresa sconcertante lo vede trasformare alcuni dei loghi di marca più diffusi in elegantissime armi, tra cui coltelli, pugni di ferro e piedi di porco. Potremmo intendere queste opere come una metafora dei grandi brand che dividono il loro pubblico, pensiamo alla contrapposizione Nike – Adidas, oppure possiamo interpretarli come semplici accessori alla moda. A voi la scelta…

Fonte: BoredPanda

Post a Comment