Subscribe
Share
Search
top

Studio Futuroma

Il nuovo murales di Banksy, dedicato a un’artista curda

Banksy – il più famoso street artist al mondo, la cui identità è sconosciuta – ha dipinto un nuovo murale, stavolta all’angolo tra Houston Street e Bowery a Manhattan, New York, che in passato ha ospitato lavori di famosi artisti come Keith Haring e Os Gêmeos. Quello di Banksy è lungo 20 metri, realizzato insieme all’artista Borf, e dedicato all’artista e giornalista turca di origine curda Zehra Dogan, che nel marzo 2016 è stata condannata a quasi tre anni di carcere per aver disegnato una città turca in macerie e sopra la bandiera del paese sventolante.

Banksy ha detto al New York Times: «mi dispiace molto per lei. Ho disegnato cose che avrebbero meritato molto di più una condanna». Come al solito ha pubblicato una foto del murale su Instagram, accompagnandola stavolta dallo slogan “Free Zehra Dogan”, che intanto deve scontare altri 18 mesi in carcere.

Il dipinto di Zehra Dogan:

FONTE: ThePost

Post a Comment