fbpx
Dove siamo e come contattarci:
Via Benedetto Croce 49 00142 Roma
[email protected]
Invio Curriculum
[email protected]
Your Future Agency.

Come ottimizzare l’anchor text

Se vuoi iniziare una discussione in una stanza piena di esperti SEO, menziona l’anchor text.
I tuoi interlocutori inizieranno a dire di tutto, dai rapporti di ancoraggio ideali alle penalità di ottimizzazione eccessiva. Ma la maggior parte di queste informazioni è sbagliata.

Come mai? Perché l’anchor text esiste dall’inizio di Internet. Google si è evoluto in modo significativo negli ultimi 20 anni, ma i consigli SEO non hanno tenuto il passo con i cambiamenti. Abbiamo letto diversi articoli durante la stesura di questo contenuto e nessuno di loro, a nostro parere ha davvero centrato il punto.

Questo è un grosso problema perché l’anchor text è un fattore di ranking di Google molto importante . I cattivi consigli non solo ti faranno perdere tempo, ma influiranno anche sul traffico di ricerca organico e sull’esperienza utente del tuo sito web.

Ma non preoccuparti!
Continua a leggere per sapere cos’è il testo di ancoraggio e come ottimizzarlo correttamente.

Cos’è l’anchor text?

Letteralmente: Testo di ancoraggio

Il testo di ancoraggio si riferisce al testo cliccabile all’interno di un collegamento ipertestuale che porta gli utenti a un nuovo URL sul web.  Per impostazione predefinita, il testo è blu e sottolineato in modo da distinguersi dal testo normale. Tuttavia, i webmaster possono personalizzare lo stile del testo come preferiscono.

I principianti SEO spesso confondono gli ancoraggi con i collegamenti perché il testo di ancoraggio è la parte visibile dell’elemento HTML. Tuttavia, è solo una parte dell’elemento più ampio. L’elemento contiene due tag, un attributo href, un valore URL e un valore di ancoraggio.

Probabilmente ti starai chiedendo cosa ci sia di così difficile in questo?
La verità è che se l’anchor text non fosse un fattore di ranking, il nostro articolo potrebbe concludersi qui. Invece…

Perché il testo di ancoraggio è importante

Il testo di ancoraggio è una parte fondamentale della tua strategia SEO perché influisce sui tuoi sforzi SEO off-page e on-page , nonché sull’esperienza dell’utente.  Scopriamo insieme i dettagli.

Backlink

I backlink sono uno dei primi tre fattori di ranking nell’algoritmo di Google. I collegamenti da domini di alta qualità aiutano a stabilire credibilità e autorità molto più dei collegamenti da siti Web di bassa qualità. Di conseguenza, ti aiuteranno a posizionarti più in alto nelle pagine dei risultati dei motori di ricerca (SERP) .

Tuttavia, i collegamenti non si limitano a trasmettere segnali di autorità. Trasmettono anche informazioni vitali come intento, contesto e pertinenza da una pagina web all’altra attraverso il testo di ancoraggio. Questo aiuta i motori di ricerca a capire di cosa tratta una pagina e come si collega ad altre pagine all’interno del grafico dei collegamenti.

Nella maggior parte dei casi, non controllano l’anchor text per i backlink, quindi tendono a usare un linguaggio più naturale. Tuttavia, se crei attivamente collegamenti su larga scala, fai molta attenzione a come utilizzi gli anchor per evitare di avere sanzioni da Google.

Collegamenti interni

I link interni non aggiungono PageRank al tuo sito web come fanno i backlink. Tuttavia, aiutano a spostare l’autorità esistente nel tuo sito. Come avrai intuito, i link interni sfruttano anche la potenza dell’anchor text per aiutare i motori di ricerca a comprendere la connessione tra le pagine del tuo sito web.

La parte migliore del collegamento interno è che controlli il testo di ancoraggio. Ciò significa che puoi variare le parole ogni volta che rimandi a pagine specifiche per massimizzare la pertinenza e il contesto.

Ad esempio, ci colleghiamo spesso al post del blog sulla strategia SEO di studio Futuroma utilizzando le seguenti frasi di parole chiave:

  • Costruisci una strategia SEO
  • Crea la tua strategia SEO
  • Come sviluppare una strategia SEO
  • Strategia SEO efficace
  • Strategia SEO
  • Le strategie SEO contengono
  • Piano SEO
  • ecc..

L’esperienza utente

L’esperienza dell’utente è diventata radicata nella SEO negli ultimi anni ed è probabile che la tendenza continui. Sfortunatamente, il sistema dà ancora la priorità alla corrispondenza delle parole chiave e all’autorità durante la creazione di collegamenti a discapito dell’esperienza dell’utente.

Diversi tipi di testo di ancoraggio

I professionisti SEO perdono molto tempo a creare strategie di ancoraggio in modo che corrispondano ad una percentuale “x” che hanno letto online. Per essere chiari, non esiste una percentuale ideale e universale di anchor di corrispondenza esatta vs branded vs generico e così via.

Ogni settore è diverso. Ogni parola chiave è diversa. In alcuni casi, potrebbe essere molto difficile utilizzare naturalmente parole chiave a corrispondenza esatta nelle frasi.  È meglio guardare i tuoi concorrenti nella SERP per capire cosa stanno facendo.

Vediamo i vari tipi di ancoraggio che dovresti conoscere.

Corrispondenza esatta dell’anchor text

Il testo di ancoraggio a corrispondenza esatta corrisponde esattamente alla parola chiave per cui hai ottimizzato la tua pagina per il posizionamento.

Ecco un esempio:

Studio Futuroma può aiutarti a sviluppare una strategia SEO.

Ancore ricche di parole chiave come questa sono incredibilmente potenti, ma sono anche rischiose in determinate situazioni. Questo è uno degli argomenti più controversi nel settore SEO a causa di interpretazioni errate.

In primo luogo, Google afferma che dovremmo evitare gli ancoraggi di riempimento delle parole chiave. Tuttavia, affermano anche che dovremmo usare anchor brevi e descrittive. Questo può sembrare contraddittorio, ma ciò che Google intende è che non dovremmo impacchettare in modo innaturale le parole chiave nel testo del collegamento.

In secondo luogo, Google considera l’anchor text eccessivamente ottimizzato come manipolativo perché spesso è innaturale e indica che potresti aver creato i collegamenti. In effetti, questo è ciò che cercava specificamente l’ aggiornamento del Penguin di Google nel 2012.

Google non considera il testo di ancoraggio della corrispondenza esatta della parola chiave come manipolativo in tutti i casi. Soprattutto quando quei collegamenti provengono da altri domini che non controlli. Tuttavia, possiedi e controlli il contenuto del tuo sito web. Quindi, puoi utilizzare qualsiasi ancoraggio che desideri senza rischiare una penalità di ottimizzazione eccessiva.

Detto questo, consigliamo comunque di utilizzare una varietà di anchor sui collegamenti interni perché offre a Google più contesto sui tuoi contenuti.

Stai facendo fatica a seguirci? Contattaci per studiare insieme una strategia SEO adatta al tuo business!

Sfrutta la potenza dei collegamenti interni

Testo di ancoraggio a corrispondenza a frase.

Il testo di ancoraggio a corrispondenza a frase include le parole chiave target e altre parole. Ecco un esempio:

Studio Futuroma può aiutarti a sviluppare una strategia SEO.

La corrispondenza a frase è un modo eccellente per trasmettere sia l’argomento dei tuoi contenuti sia l’intento dei contenuti a cui ti sei collegato. Include parole chiave, ma non è eccessivamente ottimizzato. Il testo di ancoraggio a corrispondenza generica offre anche un’eccellente opportunità di utilizzare parole chiave a coda lunga quando si collega al contenuto.

Anchor  parziale

Il testo di ancoraggio a corrispondenza parziale include parte della parola chiave target o una sua variante, ma non la parola chiave esatta.

Ecco un esempio:

Studio Futuroma può aiutarti a sviluppare una strategia di ottimizzazione SEO

Queste ancore sono utili se la tua parola chiave target è lunga. Non solo sembrerebbe imbarazzante come testo di ancoraggio, ma potrebbe essere difficile inserire l’intera frase nei tuoi contenuti in modo naturale.

Testo di ancoraggio correlato

L’ancoraggio correlato utilizza sinonimi o termini strettamente correlati, ma non contiene nessuna delle tue parole chiave. Ecco un esempio:

Studio Futuroma può aiutarti a sviluppare un piano di ottimizzazione per i motori di ricerca.

Usa questo tipo di ancoraggio per aiutare i motori di ricerca a comprendere parole e frasi simili che significano la stessa cosa della tua parola chiave target.

Anchor con brand

Il testo di ancoraggio con brand contiene un nome di marchio, un sito Web o un nome di prodotto specifico. Ecco un esempio:

Studio Futuroma può aiutarti a sviluppare una strategia SEO.

Usa questo tipo di testo di ancoraggio quando menzioni ampiamente un’azienda o un individuo. Questi tipi di collegamenti di solito puntano alla home page di un sito Web e sono una parte importante di un profilo di backlink naturale.

Collegamento URL nudo

Il testo di ancoraggio nudo è solo l’URL della pagina di destinazione. Ecco un esempio:

Studio Futuroma può aiutarti a sviluppare una strategia SEO : https://www.studiofuturoma.com/

Gli URL nudi non sono molto efficaci nell’aiutare gli utenti o i motori di ricerca a comprendere il contenuto della pagina collegata. Tendono anche a interrompere l’esperienza dell’utente perché si concepiscono come spam.

L’unico caso in cui può essere accettabile utilizzare un testo di ancoraggio nudo è quando si citano le fonti in fondo a un articolo. Ma è comunque ideale utilizzare il titolo della pagina come ancoraggio.

Testo di ancoraggio generico

Esempi di testo di ancoraggio generico sono bottoni tipo “fai clic qui”, “leggi di più” o “scopri di più”, che includono parole non descrittive. Ecco un esempio:

Studio Futuroma può aiutarti a sviluppare una strategia SEO. Leggi di più.

L’anchor text generico non fornisce agli utenti o ai motori di ricerca alcuna informazione sulla pagina collegata. Ancora peggio, se lo usi in tutto il tuo sito web, allora tutte le tue pagine potrebbero essere collegate con lo stesso ancoraggio.

L’ancora generica è più utile quando viene utilizzata come invito all’azione con testo descrittivo di accompagnamento. Ad esempio, se desideri che i visitatori scarichino una risorsa, è appropriato utilizzare “Fai clic qui per scaricare la tua guida all’ottimizzazione Seo del tuo sito web”

Testo alternativo dell’immagine

Anche le immagini di tutti i tipi possono utilizzare i collegamenti, ma non è possibile aggiungere il testo di ancoraggio dell’immagine. Invece, il testo alternativo dell’immagine funge da ancoraggio. Se non utilizzi il testo alternativo, Google lo interpreterà come un’ancora nuda.

Inoltre considera anche:

  • La pertinenza: Sii pertinente!

La pertinenza è fondamentale quando si utilizza il testo di ancoraggio. Il testo di ancoraggio del collegamento deve essere pertinente alla pagina a cui ti colleghi. Un’ancora irrilevante interrompe l’esperienza dell’utente e solleva segnalazioni per Google.

Diamo un’occhiata ad un esempio estremo nella frase seguente.

Le punte diamantate sono realizzate in polvere di diamante .

Immagina la parola “diamante” collegata a una pagina di anello di fidanzamento con diamante. Chiaramente ciò sarebbe irrilevante perché gli anelli di fidanzamento non sono affatto discussi nella frase.

  • Considera il contesto.

Assicurati che il tuo testo di ancoraggio sia contestualmente rilevante per la frase e per la pagina di destinazione. Sebbene il contesto sia simile alla pertinenza e all’intento, è abbastanza unico da essere menzionato separatamente.

Google può valutare il testo circostante per comprendere la pagina di destinazione.

Quindi quando inserisci il testo di ancoraggio, assicurati che il testo circostante fornisca ulteriori indizi contestuali per il contenuto della pagina collegata.

  • Sii naturale!

Un’altra best practice SEO del testo di ancoraggio è assicurarsi che il testo del collegamento sia letto in modo naturale. La parola chiave dovrebbe fluire all’interno della frase e avere un senso per il lettore. Se ti sembra fuori posto, non farlo.

Google ha costantemente affermato che i contenuti dovrebbero essere creati prima per gli utenti e poi per i motori di ricerca.

  • Mantieni il testo di ancoraggio breve.

Mantieni le ancore brevi e descrittive. Questa strategia migliora l’esperienza utente e spiega in modo più conciso di cosa tratta la pagina di destinazione. Un’eccezione potrebbe essere rappresentata dal collegamento ad un articolo utilizzando il titolo come testo del collegamento.

  • Varia le tue anchor.

Utilizza una varietà di varianti di parole chiave diverse nel tuo testo di ancoraggio, tra cui corrispondenza esatta, corrispondenza generica, coda lunga e correlati. Di conseguenza, massimizzerai la comprensione da parte di Google dei tuoi contenuti e ridurrai il rischio di un’azione manuale dovuta a backlink troppo ottimizzati.

Inoltre, usa sinonimi e parole extra che trasmettono contesto e intento.

Questo crea una distribuzione del testo di ancoraggio più naturale e aiuta a migliorare il posizionamento nei motori di ricerca per più parole chiave.

  • Usa parole chiave descrittive nei tag alt dell’immagine.

I tag alt con immagini hanno diversi scopi:

  • Aiutano i crawler di Google a capire cos’è l’immagine e il contenuto della pagina a cui è collegata.
  • Aiutano le persone ipovedenti a comprendere meglio l’immagine.
  • Funzionano come testo di ancoraggio.

Se utilizzi immagini con link, assicurati di includere parole chiave descrittive nei tag alt dell’immagine. Non riempire il testo di parole chiave; dovrebbe essere naturale all’interno della frase.

  • Evita collegamenti nudi disordinati.

Se hai intenzione di utilizzare collegamenti nudi, mantienili brevi e descrittivi.

Collegamenti nudi e disordinati come www.website.com/1x9jk3vvqr non danno ai visitatori del sito o ai motori di ricerca alcuna idea sul contenuto della pagina di destinazione.

  • Considera l’accessibilità

Non utilizzare colori difficili da leggere o troppo vicini al colore del resto del testo, altrimenti gli utenti non cliccheranno sui tuoi link.

Per creare una strategia SEO vincente è necessario tener presente qualità e integrità del contenuto e una particolare attenzione all’esperienza utente. Il testo di ancoraggio è troppo importante da ignorare. Influenza direttamente il posizionamento, il traffico e le entrate. E in molti casi, non è così difficile da controllare.

Stai cercando un’agenzia SEO che possa supportarti nella realizzazione e nello sviluppo del tuo progetto imprenditoriale online?

Author avatar
Studio Futuroma